Cronaca

Senigallia: auto svaligiate e vandalizzate nel parcheggio della palestra

Sette le auto colpite nel parcheggio dell'Associazione sportiva Football '93. Quando i ladri non hanno trovato nulla da rubare per vendetta hanno trinciato le gomme

Auto vandalizzata (foto archivio)

Auto svaligiate e vandalizzate a Senigallia, nel parcheggio dell’Associazione sportiva Football ’93, poco dopo le 21. Stessa tecnica utilizzata per tutte le auto: i ladri hanno praticato un foro nelle serrature, espediente che in alcuni casi (quattro, su un totale di sette auto colpite) ha consentito di aprire le portiere, mentre in altri non è stato sufficiente, e così i malviventi hanno deciso di rompere il vetro per arrivare agli oggetti custoditi negli abitacoli.

Ma non è tutto: se infatti in alcune auto i malviventi hanno potuto realizzare, fra cellulari e portafogli, un cospicuo bottino (in alcuni casi superiore ai mille euro) in altre vetture non hanno trovato nulla da rubare, e hanno deciso di vendicarsi trinciando le gomme. Così quando hanno scoperto i danni e i furti, alcuni dei proprietari sono stati costretti a lasciare le auto nel parcheggio perché impossibilitati a guidarle con le gomme ridotte in quelle condizioni.

Gli inquirenti non escludono che a colpire siano state le stesse persone che sabato scorso avevano colpito al  parcheggio della palestra Boomerang di Marzocca, forzando i portabagagli di alcune auto rubando giacconi e borse.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: auto svaligiate e vandalizzate nel parcheggio della palestra

AnconaToday è in caricamento