Furti in appartamento, Ancona città sotto assedio dei ladri: 41 colpi in 15 giorni

Un’ondata di furti in casa diventata prioritaria per la Polizia di Stato che, tramite il questore Oreste Capocasa, sta moltiplicando gli sforzi per consegnare i banditi alla giustizia

Foto di repertorio

Tre furti messi a segno e uno tentato tra Quartiere Adriatico e Borgo Rodi. E' questo il bilancio della sola giornata di ieri per i ladri che ormai stanno "assediando" Ancona. Dove sono avvenuti i radi? Uno in via Rodi dove hanno rubato un salvadanaio con dentro 30 euro, il secondo in via San Michele dove hanno portato via gioielli vari e oro, un terzo in via Rovereto dove hanno smurato una cassaforte portando via gioielli di modico valore e uno tentato in via Isonzo. E così, dopo qualche giorno di tregua, sono tornati a colpire i ladri che, dal 7 novembre, hanno fatto registrare 41 tra colpi andati a segno e tentati in tutto il comune dorico. Un’ondata di furti in casa diventata prioritaria per la Polizia di Stato che sta moltiplicando gli sforzi per consegnare i responsabili alla giustizia. Tanto che in alcune occasioni i ladri non sono riusciti a portare a termine i loro piani proprio grazie alla presenza asfissiante della Polizia che, quanto meno, rende la loro vita più dura del solito. Ma le bande non si fermano di fronte a nulla. Neppure davanti al rischio di essere arrestati. Ci è mancato tanto così giovedì scorso in via Raffaello Sanzio, quando un agente delle Volanti stava per bloccarne uno al termine di un inseguimento a piedi. Ma il poliziotto è caduto, riportando anche lesioni gravi

Agente si frattura le braccia per tentare di fermare un ladro: operato

Gli altri furti 

20 novembre: via Bianchi (orologi) ; via Frediani (contanti); via Trento; via Damiano Chiesa.

17 novembre: 3 appartamenti in via Cingoli; una villetta in via Quarnaro; via della Montagnola (sventato); via Bramante (frullini e trapani casa in ristrutturazione); via Marconi (frullini e trapani casa in ristrutturazione). 

16 novembre: via Gioberti; via Zuccari

15 novembre: via Crivelli

14 novembre: via Marecchia; via Redipuglia; via Duranti; via Tagliamento

13 novembre: via Tagliamento; via Podgora; via La Croce (2 appartamenti); via Montacuto (tentato); via Rovereto (tentato). 

11 novembre: via Pietralacroce (2 appartamenti).

9 novembre: via Rossini; via Veneto; via Isonzo.

8 novembre: via Monte Vettore; via Ghettarello; via Maggini (tentato); via Fabriano (tentato). 

7 novembre: via Rovereto; via Asiago (2 appartamenti); via Santo Stefano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

Torna su
AnconaToday è in caricamento