Cronaca

L'ultimo saluto ad Italo, folla commossa al funerale: ora potrà raggiungere l'amata Fiorella

Si sono svolti sabato pomeriggio, presso la chiesa di San Giuseppe, i funerali di Italo Giuliani, il 75enne patron della Polisportiva Libertas. Tra i presenti parenti, amici, autorità sportive ed istituzionali

Il rito funebre

JESI - «Italo lo trovavi in ogni palazzetto, in ogni palestra e in ogni campo da calcio ovunque c’erano un po’ di ragazzi che facevano sport. È stato per tantissimi giovani un amico, un confidente, un punto di riferimento costante che li ha aiutati a maturare e ad affrontare la vita con serietà e rigore. Ci mancherà». E' questo il ricordo di Italo Giuliani da parte dell’assessore allo Sport Ugo Coltorti, presente sabato pomeriggio durante il rito funebre del presidente della Polisportiva Libertas.

Italo ha combattuto con tutte le sue forze contro una malattia che purtroppo non gli ha lasciato scampo. Da tempo era ricoverato presso l'ospedale Profili di Fabriano, dove nella giornata di giovedì è spirato. Ma non era stato il male a segnarlo profondamente: Italo infatti aveva visto morire la moglie Fiorella dopo la vile aggressione subita nel loro appartamento di via Saveri, lo scorso 3 luglio. La furia omicida del killer non aveva risparmiato la donna della sua vita, mentre lui era miracolosamente sopravvissuto. Una tragedia che aveva scosso l'intera città, sempre vicina ad un uomo amato e stimato per la sua grande umanità e professionalità. In tanti si sono presentati nella chiesa di San Giuseppe per rendergli omaggio, accompagnando l'uscita del feretro con applausi pregni di rispetto e ammirazione. In mezzo a loro anche le tre figlie che commosse hanno appoggiato le proprie mani sulla bara, con la speranza che il loro papà potrà ora ricongiugersi con l'amata Fiorella. 

Per la volontà di Italo e della sua famiglia, ogni donazione in suo ricordo verrà devoluta interamente a sostegno dell'attività svolta dalla Libertas.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ultimo saluto ad Italo, folla commossa al funerale: ora potrà raggiungere l'amata Fiorella

AnconaToday è in caricamento