rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca Fabriano

Rubano dieci fucili ma li abbandonano all'arrivo dei carabinieri: caccia ai ladri

I ladri hanno visto una pattuglia dei carabinieri che circolava in zona e si sono liberati subito della refurtiva

FABRIANO – Prima commettono un furto di fucili, poi, vedendo che in zona circolavano i carabinieri, abbandonano le armi in strada. E' successo a San Cassiano. I militari negli ultimi giorni hanno aumentato i controlli dopo che, soprattutto nelle ore pomeridiane, si erano registrati dei furti nel Fabrianese. Proprio la vista delle pattuglie avrebbe fatto da deterrente ai ladri che, poco prima, avevano rubato due armadi contenenti una decina di fucili da caccia. Il furto è avvenuto in un’abitazione lungo la provinciale che da Fabriano collega a Sassoferrato, non lontano da Marischio. I ladri, pochi chilometri dopo, in località San Cassiano, hanno lasciato tutto a terra e sono fuggiti. Negli armadi recuperati c'erano dieci fucili, legalmente detenuti e legalmente custoditi, restituiti al proprietario che aveva sporto anche denuncia. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri per risalire agli autori. Visionate le telecamere di sicurezza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano dieci fucili ma li abbandonano all'arrivo dei carabinieri: caccia ai ladri

AnconaToday è in caricamento