rotate-mobile
Cronaca

Nessun prezzo esposto, il titolare del frutta e verdura finisce nei guai: scatta la multa

In particolare gli agenti sono intervenuti in un autolavaggio in zona Piano San Lazzaro ed all'interno di un esercizio di vicinato, poco distante, con vendita di frutta e verdura

Nel pomeriggio di ieri la Squadra amministrativa di sicurezza della Questura, in collaborazione con il personale dell'ufficio commercio della Polizia locale di Ancona, ha effettuato alcuni controlli presso esercizi pubblici e commerciali della città.

In particolare gli agenti sono intervenuti in un autolavaggio in zona Piano San Lazzaro ed all'interno di un esercizio di vicinato, poco distante, con vendita di frutta e verdura, dove i poliziotti hanno rilevato violazioni di carattere amministrativo. Nel negozio il titolare non aveva ottemperato all'obbligo di esporre il cartello degli e non teneva esposti i prezzi dei prodotti in vendita. Per lui una multa di circa 2000 euro. I prezzi esposti in modo chiaro e leggibile rappresentano una garanzia per il consumatore che oltre a npotersi fare un'idea sul prodotto, si vede tutelato rispetto al fatto che il commerciante non possa chiedere una cifra diversa da quella indicata sul cartellino.

La polizia inoltre ha sanzionato due persone, una signora peruviana di 42 anni e un anconetano di 62, per la violazione del regolamento acustico comunale. La donna, infatti, lo scorso 9 aprile, aveva organizzato una serata danzante con la presenza di un complesso musicale provvedendo ad affittare la sala di un circolo privato sito nel quartiere della Baraccola ed aveva consentito che venisse diffusa musica ad alto volume in orario notturno, udibile in modo consistente dall’esterno della struttura. Sul posto gli agenti avevano accertato la presenza di circa 100 ragazzi.

Il regolamento comunale prevede, come è noto, che non può diffondersi musica ad alto volume oltre la mezzanotte, per cui la violazione (che prevede il pagamento di una sanzione di euro 1000) è stata contestata in solido sia alla organizzatrice della festa che al presidente del circolo privato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nessun prezzo esposto, il titolare del frutta e verdura finisce nei guai: scatta la multa

AnconaToday è in caricamento