Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Cede la falesia, 32 persone evacuate: erano nel tratto interdetto

I bagnanti si trovavano nel tratto interdetto mentre cadevano pezzi di roccia. L'intervento tempestivo del gommone Salvamento di Portonovo in collaborazione con la Croce Verde di Castelfidardo ha scongiurato il peggio

Frana tra Mezzavalle e il Trave. Tratte in salvo 32 persone questa mattina sulla spiaggia interdetta alla frequentazione dei bagnanti.frana-5 La capitaneria di Porto ha allertato immediatamente i soccorsi e sul posto sono arrivati i volontari del Gommone Salvamento di Portonovo in collaborazione con la Croce Verde di Castelfidardo. Presente anche il personale del 118 e le motovedette della Guardia Costiera. Per fortuna nessuno è rimasto ferito. Tutt'ora la frana è in movimento e i massi sono arrivati fino al mare.(IL VIDEO)

I bagnanti sono stati fatti salire sul gommone dieci alla volta fino a che tutte e 32 le persone non sono state messe al sicuro in un tratto più sicuro della spiaggia di Mezzavalle. Salvati anche due cani che si trovavano nella zona. Le tempestive operazioni di evacuazione hanno fatto sì che nessuno si facesse male. 

Il VIDEO della Frana tra Mezzavalle e il Trave 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cede la falesia, 32 persone evacuate: erano nel tratto interdetto

AnconaToday è in caricamento