Nuova frana a Mezzavalle, la Guardia Costiera evacua 18 persone

La Guardia Costiera "ricorda a tutti i bagnanti e diportisti di prestare la massima attenzione e verificare sempre l'esistenza di possibili divieti o zone interdette prima di recarsi in spiaggia o prendere il mare"

Immagine archivio

Nel pomeriggio di ieri, nel corso del pattugliamento del litorale, il battello veloce GC A83 della Guardia Costiera di Ancona, dopo aver verificato un evento franoso in località Mezzavalle, ha  richiamato l’attenzione  di alcuni bagnanti.
Dopo aver raggiunto velocemente la battigia la motovedetta, con l’ausilio di una unità privata nel frattempo intervenuta da Portonovo, ha evacuato circa diciotto persone per evitare che transitassero nell’area.

Nell’ arco della giornata di ferragosto, informa la Capitaneria di Porto, “non si sono registrati altri eventi di rilievo nel corso dell’intensa attività svolta a terra a mare dalle pattuglie terrestri e dalle motovedette della Guardia Costiera”.
La Guardia Costiera “ricorda a tutti i bagnanti e diportisti di prestare la massima attenzione e verificare sempre l’esistenza di possibili divieti o zone interdette prima di recarsi in spiaggia o prendere il mare”.


In caso di emergenza, la Guardia Costiera ricorda il numero gratuito 1530 attivo 24 ore su 24 su tutto il territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

Torna su
AnconaToday è in caricamento