Programma Sviluppo Rurale, più fondi per le aziende agricole del cratere

La Regione Marche ha incrementato i fondi Psr destinati agli investimenti nelle aziende agricole dell’area del cratere sismico

Foto di repertorio

La Regione Marche ha incrementato di 6,1 milioni di euro i fondi Psr (Programma di sviluppo rurale) destinati agli investimenti nelle aziende agricole dell’area del cratere sismico. Le imprese che hanno richiesto contributi con il bando del 2018 hanno ora a disposizione 29,1 milioni di euro complessivi. L’enorme numero di richieste pervenute ha reso necessario, in questi anni, diversi incrementi di risorse per soddisfare il maggior numero possibile di domande. A seguito dell’emergenza Covid-19, il fondo è stato ulteriormente incrementato per consentire lo scorrimento delle graduatorie. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’obiettivo è quello di rilanciare l’area terremotata che sta subendo anche gli effetti economici negativi della pandemia. Tra gli investimenti consentiti dal bando, figurano quelli per ripristinare il potenziale produttivo; promuovere la commercializzazione dei prodotti agricoli e agroalimentari (tramite punti vendita aziendali ed extra aziendali); impianti aziendali per la produzione di energia da fonti rinnovabili; opere di miglioramento fondiario; macchine e attrezzature agricole tecnologicamente avanzate; acquisti di terreni nell’ambito del “pacchetto giovani” (primo insediamento in agricoltura).
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

  • Si schianta con un'auto, camper si ribalta: un ferito è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento