Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Senigallia

Fiume Misa ingrossato, allarme degli animalisti e l'Asur dà l'ok: "Evacuare il canile"

Si sono mossi preventivamente anche gli animalisti dell'associazione Cuori Pelosi, che hanno chiesto all'Asur e al Comune la possibilità di evacuare il canile

Il fiume Misa si è ingrossato ed è allerta nella zona di Senigallia dove il Comune, mentre monitora la situazione del fiume e dei fossi minori, ha imposto la rimozione delle auto da una serie di zone: canale, Portici Ercolani via Perilli, Dogana Vecchia, venti settembre, via Rossini. Non solo perché in via precauzionale la Regione Marche si sta occupando del montaggio delle paratie su ponte Garibaldi e ponte 2 Giugno.

Insomma un territorio in allerta per il pericolo esondazione del fiume. E intanto si sono mossi preventivamente anche gli animalisti dell'associazione Cuori Pelosi, che hanno chiesto all'Asur e al Comune la possibilità di evacuare il canile di Senigallia e le istituzioni locali hanno dato subito l'ok. Saranno i volontari di Biagio'S Group Ancona ad occuparsi di trasferire i cani, sia i randagi che di proprietà in un luogo sicuro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiume Misa ingrossato, allarme degli animalisti e l'Asur dà l'ok: "Evacuare il canile"

AnconaToday è in caricamento