Le acque sono arrivate quasi a 3 metri di altezza, il fiume è in allerta rossa

E' proprio quella zona a rischiare di essere travolta dal fiume che nelle prossime ore rischia di esondare

Esino alle 14,30 dal ponte Varani.

Il fiume Esino è passato da allerta arancione ad allerta rossa all'altezza della nuova uscita sulla Statale 76 di "Serra San Quirico", dove attualmente ci sono dei cantieri. Le acque sono arrivate a 2,80 metri su 3. Sale dunque l'ansia anche se le condizioni sono monitorate costantemente da Ancona. La Protezione Civile sta anche pattugliando il territorio x eventuali frane. Per qualsiasi comunicazione chiamate 3334902092, numero di telefono reperibile 24 ore su 24. 

Quella interessata è una zona gia stata interessata nel 2013 da una esondazione, con danni per l'azienda Varani, leader in Italia per la produzione di salumi e insaccati. E' proprio quella zona a rischiare di essere travolta dal fiume che nelle prossime ore rischia di esondare.

AGGIORNAMENTI - Danni in tutta la provincia: decine gli interventi dei vigili del fuoco

Potrebbe interessarti

  • Bagno dopo pranzo e rischio congestione, facciamo chiarezza con una tabella

  • Caldo, è il giorno di fuoco: i consigli dei farmacisti per superare l'emergenza

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Concorso Polizia Municipale, parte il corso di preparazione con prove simulate

I più letti della settimana

  • Riviera devastata e stabilimento in ginocchio: la spiaggia che non esiste più

  • Ancona sommersa: allagati negozi e abitazioni, traghetto perde gli ormeggi

  • Bomba d'acqua. Tombini saltati, alberi caduti sulle strade e allagamenti: è il caos

  • Malore in galleria, sbanda e si schianta contro un'altra auto: atterra l'eliambulanza

  • «Aiuto mi hanno violentata», choc al Passetto: soccorsa ragazza in lacrime

  • Numana post apocalittica, stabilimenti in ginocchio: «40 anni di lavoro buttati»

Torna su
AnconaToday è in caricamento