Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

First Aid, legittimati in Appello: Tar e Consiglio di Stato respingono le richieste di Anpas

La First Aid legittimata anche dai giudici d'Appello. Tar e Consiglio di Stato (per due volte) respingono le richieste di sospensiva formulate da Anpas Marche

Foto di repertorio

Anche il Consiglio di Stato, in udienza collegiale, respinge la seconda istanza cautelare di appello, avanzata dall’Anpas Marche, Croce Verde e Croce Gialla Camerano, contro l’affidamento dei servizi di trasporto infermi alla First Aid One Italia. E in particolare, contro la determina del Direttore generale dell’azienda ospedaliera “Ospedali Riuniti Umberto I – Lancisi – Salesi”, di indizione di una procedura negoziata telematica per l’ aggiudicazione del servizio di trasporto di pazienti in ambulanza per un periodo di 6 mesi, per un importo a base d’asta di euro 60omila, e di tutti gli atti correlati e conseguenti. Ancora una volta i giudici di Palazzo Spada hanno ribadito come le questioni sollevate: “non sembrano assistite da immediata ed evidente concludenza dimostrativa quanto alla illegittimità degli atti impugnati anche in ragione della tempistica con cui è stato proposto il ricorso di primo grado e della mancata presentazione della domanda di partecipazione alla selezione”.

Sulla questione, si era già espresso il Tar Marche il 20 maggio, respingendo l’istanza cautelare dalle associazioni di volontariato, che avevano chiesto un nuovo provvedimento di sospensiva d’urgenza al Presidente del Consiglio di Stato, il quale aveva respinto. Alla fine, il 19 giugno scorso, la nuova pronuncia della Terza sezione del Consiglio di Stato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

First Aid, legittimati in Appello: Tar e Consiglio di Stato respingono le richieste di Anpas

AnconaToday è in caricamento