Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Forestale: firmato accordo per il contrasto al lavoro nero in agricoltura

L'accordo predispone appositi programmi di vigilanza congiunta, una specifica attività di verifica e controllo sulla corretta applicazione delle norme di tutela delle condizioni di lavoro e di sicurezza sociale dei lavoratori

Firmato nella sede del Comando Regionale di Ancona dal Comandante Provinciale del Corpo forestale dello Stato e dal Direttore della Direzione Territoriale del Lavoro del capoluogo dorico l’”Accordo di collaborazione per il contrasto al lavoro sommerso e irregolare in agricoltura” nel territorio provinciale.
L’accordo predispone appositi programmi di vigilanza congiunta, volti al contrasto del lavoro sommerso ed irregolare nel settore agro-silvo-pastorale.

Inoltre, considerato che il Corpo forestale dello Stato svolge attività di vigilanza e di tutela delle risorse forestali ed agro ambientali, e che i settori vivaistico, della selvicoltura e degli allevamenti di bestiame risultano maggiormente esposti a fenomeni di lavoro nero e di illegalità, dovuti anche allo sfruttamento di lavoratori extracomunitari irregolari, verrà promossa una specifica e diffusa attività di verifica e controllo sulla corretta applicazione delle norme di tutela delle condizioni di lavoro e di sicurezza sociale dei lavoratori.

“L’Accordo di oggi” hanno sottolineato i Dirigenti dei due Uffici interessati, “comporta anche la realizzazione di specifiche attività formative, per l’approfondimento delle disposizioni legislative in materia lavoristica e previdenziale e per lo scambio di esperienze ispettive acquisite in ambito aziendale, oltre alla promozione, presso le associazioni dei datori di lavoro, di attività di informazione per diffondere il concetto di legalità, nell’ambito delle rispettive competenze istituzionali”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forestale: firmato accordo per il contrasto al lavoro nero in agricoltura

AnconaToday è in caricamento