«Un'offerta per i bimbi disabili». Finti sordomuti scoperti al Summer Jamboree

Uno è riuscito a scappare, l'altro è stato denunciato dalla polizia

Il foglio per la finta raccolta fondi

Mescolati nella folla del Summer Jamboree, si fingevano sordomuti e chiedevano offerte per una fantomatica associazione di volontariato che assiste giovani con disabilità. A scoprire i due truffatori, ieri pomeriggio, è stata la polizia di Senigallia, grazie alle numerose segnalazioni ricevute dai cittadini e dai commercianti circolate anche su Facebook.

Uno dei due è riuscito a scappare, l’altro è stato fermato: è un romeno di 23 anni, domiciliato a Rimini, con vari precedenti. Bloccato dagli agenti e portato in Commissariato, è stato trovato in possesso di schede per le donazioni, con indicate le somme raccolte. Il denaro ce l’aveva in tasca ed era verosimilmente frutto delle offerte. Il giovane anche con i poliziotti ha finto di non sentire e non riuscire a parlare, poi però ha gettato la maschera e ha ammesso le sue responsabilità. Si aggirava nel centro di Senigallia, tra le bancarelle del Summer Jamboree, insieme ad un complice che, vista la situazione, si è dato alla fuga, confondendosi tra la folla. E’ stato accertato che il 23enne qualche giorno fa era stato già denunciato per analoghi episodi commessi in Romagna. Alla luce delle testimonianze raccolte e dei documenti trovati in suo possesso, l’impostore è stato denunciato per il reato di truffa aggravata e, inoltre, raggiunto da un provvedimento finalizzato al divieto di ritorno nel territorio del comune di Senigallia per 3 anni. Sono in corso gli accertamenti per risalire all’identità del complice del romeno denunciato. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Muore a 35 anni sotto gli occhi del fratello, tragedia nella baia: inutili i soccorsi

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Aggressione in piazza, donna tira varichina in faccia ad un passante: resta ustionato

Torna su
AnconaToday è in caricamento