Cronaca

Fincantieri: scade oggi la cassa integrazione

Scade oggi la cassa integrazione per i lavoratori Fincantieri, azienda e Confindustria ufficializzeranno la richiesta di proroga fino al 31 dicembre

Scade oggi la cassa integrazione straordinaria per i lavoratori Fincantieri, un termine che non poteva capitare in un momento di maggiore incertezza: il tavolo previsto a Roma è saltato, insieme alla poltrona del Ministro dello sviluppo economico Paolo Romani (che doveva interloquire coi lavoratori) e più in generale a tutto il Governo, a seguito della crisi politica di cui tutti i mezzi di comunicazione hanno dato conto durante il week end.

Il nuovo Governo, invece, non si è ancora nemmeno formato, ed è dunque difficile azzardare ogni previsione per il futuro degli accordi a livello nazionale.
La richiesta della proroga della cigs almeno fino al 31 dicembre, comunque, con ogni probabilità sarà formalizzata da azienda e Confindustria e dovrebbe essere garantita, a partire da domani, una fase di continuità in attesa della firma del nuovo esecutivo.
Esecutivo che dovrà probabilmente anche accollarsene l’onere, perché la Regione non ha fondi.

LA VERTENZA. Al centro del braccio di ferro la questione dei 180 esuberi, che l’azienda considera tali e vuole tagliare, mentre i sindacati non sono disponibili a riduzioni di organico e chiedono di riprendere subito il lavoro all’Arsenale.  
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fincantieri: scade oggi la cassa integrazione

AnconaToday è in caricamento