rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca

Ristoranti sporchi e cibo mal conservato, maxi multe ed oltre una tonnellata di alimenti sequestrati

Un'attività è stata fatta chiudere precauzionalmente. Trovati prodotti senza etichette, olio senza date di scadenza e carne e pesce di dubbia provenienza

ANCONA - Etichette mancanti per risalire alla provenienza del prodotto, ristoranti trovati in cattive condizioni igieniche, olio senza data di scadenza e dubbi sulla provenienza di carne e pesce. Guardia costiera e guardia di finanza hanno passato al controllo diverse attività della provincia e della regione per tutelare la salute dei consumatori finali. Sotto la lente dei militari, che hanno operato con 18 unità, nella settimana dal 5 al 12 maggio scorso, sono finiti ristoranti e attività legate alla conservazione degli alimenti. Fatte multe per 10mila euro, chiuso un ristorante e sequestrati 1.500 chili di alimenti. In supporto è intervenuto anche il personale sanitario dell'Ast. Controllati, nei compartimenti marittimi di Pesaro, Ancona e San Benedetto del Tronto, un impianto di trasformazione di prodotti ittici freschi e congelati e due ristoranti.

In provincia di Ancona è stato segnalato all'autorità giudiziaria un ristorante per la cattiva conservazione delle derrate alimentari detenute per la somministrazione dei clienti. Sequestrati 160 chili di prodotto e altri 1.361 chili di generi alimentari. Sotto sequestro anche 215 litri di olio vario per mancanza di tracciabilità sull'etichettatura, 18 litri olio oliva extravergine non aveva indicato il lotto di produzione e data scadenza. A San Benedetto sospensione precauzionale di una attività di ristorazione per carenze igienico sanitarie e 20 chili di pesce sequestrato non tracciato. Ritirati dal mercato came pesce e prodotti derivati dalla lavorazione di farine e dolci potenzialmente pericolosi per la salute dei cittadini perché impossibile verificame la provenienza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristoranti sporchi e cibo mal conservato, maxi multe ed oltre una tonnellata di alimenti sequestrati

AnconaToday è in caricamento