menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Colpi d'arma da fuoco, coniugi trovati morti in casa: ipotesi omicidio-suicidio

Secondo una prima ricostruzione, un ex carabiniere in pensione avrebbe usato la pistola d'ordinanza per sparare alla moglie e poi togliersi la vita

Tragedia a Filottrano. Due coniugi sono stati trovati morti nella loro abitazione, a seguito di colpi di arma da fuoco. A compiere la drammatica scoperta è stato il figlio che ha attivato i soccorsi attorno alle 17 quando è andato a trovare i genitori a casa, in via Sant’Ignazio, poiché da ore non rispondevano al telefono.

Sul posto sono subito intervenuti il 118 e i carabinieri di Osimo. Secondo una prima ricostruzione, si tratterebbe di un omicidio-suicidio: il pensionato, un ex carabiniere di 60 anni, avrebbe utilizzato la pistola d’ordinanza per sparare alla moglie allettata, di un anno più giovane, per poi esplodersi un colpo alla tempia. All'arrivo del 118 ormai non c'era più niente da fare: la tragedia si sarebbe consumata questa mattina. 

Consumati dalla sofferenza, lui prima spara alla moglie malata e poi si uccide

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ancona millenaria va in tv: la storia della "dorica" in prima serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento