Filottrano, acquista la vacanza on line: truffata

Un acconto di 220 euro per un appartamento fantasma a Riccione. Truffata una giovane di Filottrano che si è rivolta ai carabinieri. Le indagini hanno portato alla denuncia di una 50enne campana

Un appartamento per le vacanze a Riccione trovato sul web. L'acconto di 220 euro inviato tramite bonifico e l'inserzionista che, una volta incassata la caparra, scompare nel nulla. È questa la disavventura capitata a una giovane di Filottrano che lo scorso agosto ha affidato le sue vacanze a un annuncio trovato sulla piattaforma di compravendita subito.it.

Una volta inviato il denaro, l'inserzionista è scomparsa nel nulla. Alla ragazza non è rimasto che rivolgersi ai carabinieri della locale stazione che, effettuate le indagini, sono risaliti a una 50enne della provincia di Napoli. La donna è stata denunciata per truffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Cocaina trovata dentro l'affettatrice, arrivano i sigilli: chiuso il bar della Baraccola

Torna su
AnconaToday è in caricamento