Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Film Siani-Pieraccioni, ciak a casa di un oculista. Arrivato anche Biagio Izzo

Continuano le riprese ad Ancona di “Io e te dobbiamo parlare”, il cinepanettone in uscita a Natale. Scene anche a palazzo Jona. Gli attori in giro per la città

ANCONA - C’è anche la casa di un oculista nelle location scelte per girare il film “Io e te dobbiamo parlare” di Siani e Pieraccioni. Ieri la troupe era nell’abitazione di Cesare Mariotti, in via Veneto, dotata anche di giardino. Nel film è la casa di una ragazzina amica della figlia di uno dei protagonisti. I tir dello staff sono stati notati lungo la via già dalle 10 per preparare tutto il necessario. In attesa di vedere al cinema la pellicola emergono altre curiosità.

Alessandro Siani - che è anche il regista - e Leonardo Pieraccioni sono due poliziotti in borghese nel film e si troveranno a risolvere crimini, ma sempre sotto formato commedia. Nel cast, oltre all’attrice Francesca Chillemi, ci sarà Biagio Izzo che è già ad Ancona e martedì ha preso parte alle riprese che sono state fatte dentro Palazzo Jona, in corso Mazzini. Pieraccioni è stato avvistato in piazza San Francesco. Prossime scene al porto turistico di Marina Dorica, per metà luglio. La direzione del porto ha dato indicazioni sulle soste vietate per i giorni delle riprese. E i ciak continuano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Film Siani-Pieraccioni, ciak a casa di un oculista. Arrivato anche Biagio Izzo
AnconaToday è in caricamento