Fiera San Ciriaco, prosegue il commercio abusivo nonostante i controlli

I venditori riescono spesso ad eludere i controlli, riuscendo a spostarsi rapidamente e deporre a terra il loro telo per vendere la merce contraffatta

Dopo il grande afflusso di pubblico di ieri, si è registrata una buona affluenza di visitatori anche oggi. Ma la fiera di San Ciriaco non è solo bancarelle e commercio regolare. Lungo tutto il percorso di San Ciriaco è facile per i cittadini incontrare venditori ambulanti che espongono merce contraffatta. Tutto questo nonostante la presenza delle forze di polizia, che durante la fiera stanno pattugliato le strade per contrastarne la vendita. 

La Polizia Municipale è riuscita a sequestrare alcuni prodotti contraffatti, merce frutto del mercecontraffattacommercio abusivo sia di ieri che di quest'oggi. I venditori però riescono spesso ad eludere i controlli, riuscendo a spostarsi rapidamente e deporre a terra il loro telo bianco per vendere la loro merce contraffatta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento