La fidanzata lo lascia, tenta di irrompere in casa e picchia il compagno dell'amica di lei

A mettere fine alla sceneggiata dello jesino sono stati i poliziotti di Ancona

Foto di repertorio

La fidanzata lo lascia, ma lui non si rassegna. Inconcepibile per lui che lei possa fare a meno del suo amore. Altrimenti non avrebbe scatenato il caos che, nel cuore della notte, ha portato diverse volanti della Polizia di Ancona a Brecce Bianche, dove si è scatenato un 25enne di Jesi. Erano passate le 5 quando si è puntato davanti alla porta di casa di un’amica dove la sua fidanzata aveva deciso di passare la notte dopo la decisione di troncare con lui. 

Il giovane ha prima iniziato a prendere a calci e pugni la porta nel tentativo di buttarla giù ed entrare. A tentare di placarlo, il compagno dell’amica della fidanzata che, temendo che la porta potesse anche cedere da un momento all’altro tanta era la foga del fidanzato col cuore spezzato, che ha provato a parlarci. Ma quando si è affacciato ha rimediato solo un pugno, setto nasale rotto e almeno 30 giorni di prognosi. 

A mettere fine alla sceneggiata dello jesino sono stati i poliziotti di Ancona, che comunque non hanno avuto vita facile nel placare l’ira del violento che, con ogni probabilità, era anche sotto effetto di sostanze.  Alla fine il ragazzo, dopo aver passato la notte in Questura è stato denunciato per lesioni, resistenza a pubblico ufficiale, violenza privata e danneggiamento. Nei suoi confronti è stato anche emesso il provvedimento di Foglio di via.

Potrebbe interessarti

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • Quando il freddo rovina il gusto: i cibi da tenere fuori dalla portata...del frigo

  • Mal di testa, prevenzione e rimedi: come si combatte la cefalea

  • Fa la spesa, mette musica e salva il cibo dalla scadenza: scopri il frigo high-tech

I più letti della settimana

  • Perde il controllo dello scooter, poi lo scontro con l'auto: è morto

  • Prima ha sbandato e poi si è scontrato contro 2 auto, è morto così Luca

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • Malore al bar vicino della spiaggia, ansia tra i bagnanti di Mezzavalle: grave una ragazza

  • Trovato in overdose nel cortile di un palazzo, trasportato in ospedale: è gravissimo

  • Cade dal tetto della sua azienda, Claudio ha lottato ma non ce l'ha fatta

Torna su
AnconaToday è in caricamento