Belvedere Ostrense protagonista a Fico Eataly, il parco del sapore più grande al mondo

Il Comune presente con stand dedicati alle eccellenze enogastronomiche locali, insieme al sindaco Sara Ubertini e all'assessore Francesco D'Ambrosio

Lo stand di Belvedere Ostrense al Fico Eataly

Ha riscosso grande successo, di consensi e pubblico, la partecipazione del Comune di Belvedere Ostrense a Fico Eataly di Bologna, il parco del cibo e del gusto più grande al mondo.

L'Amministrazione è stata ospite del parco dei sapori per due giorni (sabato 9 e domenica 10 novembre) con un proprio stand dedicato alle eccellenze enogastronomiche del territorio. Dai vini dell'azienda agricola Landi Luciano, agli oli extravergini de L'Acino Verde, all'agriturismo Tenuta Belvedere, fino alle attività legate alla promozione del territorio come l'associazione di promozione turistica Living Belvedere e il gruppo folk La Raganella. Ad accogliere i visitatori e ad illustrare le bellezze, anche storico-artistiche, di Belvedere Ostrense c'erano anche il sindaco Sara Ubertini e il consigliere comunale Francesco D'Ambrosio.

In occasione della partecipazione del Comune a FICO, è attiva una speciale promozione per i cittadini. Fino al 10 gennaio 2020 tutti i  nati o residenti a Belvedere Ostrense possono ritirare una speciale tessera all'ingresso di Fico che darà diritto, per sempre, ad uno sconto del 10% su tutti gli acquisti, presenti e futuri all'interno del parco. Un'occasione in più da non perdere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

  • Cade fuliggine dal cielo, residenti preoccupati: arriva l'Arpam per i controlli

Torna su
AnconaToday è in caricamento