rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Solidarietà, le fiamme gialle di Ancona donano 100 sacche di sangue

L'iniziativa di solidarietà, ormai consolidata in quanto giunta alla quarta edizione essendo stata avviata nel 2018, è denominata "Le Fiamme gialle donano il rosso"

ANCONA - Nei giorni scorsi, con le ultime donazioni effettuate in occasione dell'approssimarsi del Natale al Centro trasfusionale "Avis" degli Ospedali Riuniti di Torrette dai finanzieri del "Gruppo donatori Fiamme gialle provincia Ancona" sono state raggiunte le cento unità di sacche di sangue o plasma fornite nel corso del 2021 ai vari centri trasfusionali della provincia di Ancona. L'iniziativa di solidarietà, ormai consolidata in quanto giunta alla quarta edizione essendo stata avviata nel 2018, è denominata "Le Fiamme gialle donano il rosso" e ha registrato, nel corso del tempo, un numero crescente di aderenti anche in servizio nei reparti del comparto navale.

La stessa viene organizzata dal Comando Provinciale di Ancona, in sinergia con il Comando Regionale Marche, pure in concomitanza con le festività di fine anno, periodo durante il quale, talvolta, si registra una diminuzione di donazioni. All'ultimo evento, oltre al responsabile del centro trasfusionale, dottor Riganello, e al maggiore Manna, capo ufficio del Comando provinciale, erano presenti il dottor Zenobi -presidente Avis provinciale- e il rag. Taglioni -presidente Avis comunale di Ancona- i quali hanno ringraziato il personale della Guardia di finanza per il prezioso contributo fornito, che si replicherà anche il prossimo anno, e che conferma la sensibilità e umanità di ogni singola Fiamma gialla, nelle importanti occasioni di solidarietà e prevenzione sanitaria, con l'auspicio che diventi un positivo esempio da seguire per molti cittadini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solidarietà, le fiamme gialle di Ancona donano 100 sacche di sangue

AnconaToday è in caricamento