Festival Primo Piano, Cna: «Primo passo verso il futuro e verso un quartiere cosmopolita»

«Auspichiamo quindi che l’evento non rimanga un’iniziativa isolata ma che nel seguito si prosegua con un piano operativo ben definito»

«E’ naturale che come CNA prestassimo grande attenzione sin da subito alla proposta del Festival Primo Piano che si svolgerà nel quartiere del Piano di Ancona. Inutile dire che l’importante crescita della popolazione nel quartiere, perlopiù straniera, ha modificato la percezione riguardo una zona che è il cuore della periferia storica della città ed una delle aree commerciali più importanti per la gran varietà di negozi e per la presenza del mercato rionale. Il Festival Primo Piano può essere un primo passo verso il futuro e verso un quartiere cosmopolita, dove la convivenza è la normalità. È un approccio che offre la possibilità di implementare grandi progetti stimolando la crescita economica». Così Paolo Stefanelli, membro di Presidenza Cna Ancona.

«Oltre però la fase culturale è anche necessario, a nostro giudizio - continua Stefanelli - un intervento strutturale: auspichiamo quindi che l’evento non rimanga un’iniziativa isolata ma che nel seguito si prosegua con un piano operativo ben definito che passi attraverso l’ammodernamento della zona del mercato, la concessione di strutture per attività culturali, il sostegno per l’apertura di nuove attività giovani che possono dare un nuovo respiro al quartiere ed iniziative non solo per la cittadinanza, ma per l’intero hinterland che un capoluogo come Ancona ha la potenzialità e la capacità di raggiungere».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale, gravissimo il bimbo di 5 anni: è in coma al Salesi

  • Giovane si toglie la vita lanciandosi contro un treno, disagi sulla tratta ferroviaria

  • Non c'è pace per il ristorante più chic della città: Il Passetto spegne di nuovo le luci

  • Terribile frontale, nuovo bollettino: «Il bambino è ancora in condizioni critiche»

  • Terribile schianto fra due auto, tre feriti: gravissimi una mamma e il suo bambino

  • Terribile frontale, nuovo bollettino medico: «Bambino in condizioni critiche»

Torna su
AnconaToday è in caricamento