menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gabriele Cirilli

Gabriele Cirilli

Teatro dialettale, Zozò e Filumena vincono il Festival: grande protagonista Gabriele Cirilli

Gabriele Cirilli è stato il grande protagonista della serata conclusiva del dodicesimo Festival nazionale del Teatro dialettale di Agugliano

«Scegliere non è stato facile» ha dichiarato la giuria della dodicesima edizione del Festival nazionale del Teatro dialettale di Agugliano, ma alla fine si è giunti a una decisione finale: in due sul gradino più alto "Filumena" e "Zozò"! Non c'era altro modo che un ex-aequo per assegnare il Premio "La Guglia D'Oro 2017", andato così a pari merito alla compagnia "Imprevisti e Probabilità" di Formia (LT) e alla compagnia "L'Armonia" di Trieste. Il primo lavoro perché un grande lavoro d'insieme, con otto attori sempre sul palcoscenico nel pieno rispetto dei tempi, dei ruoli e dei ritmi e per l'allestimento "visionario" e moderno di un classico che l'ha resa di forte impatto emotivo; il secondo per il ritmo incalzante e coivolgente del testo, reso efficace dagli attori che senza pause, hanno assecondato il crescendo dei toni, fino alla conclusione non prevedibile. A conclusione delle premiazioni, il via allo spettacolo divertentissimo di Gabriele Cirilli che preciso e puntuale, con il suo selfie, ha elogiato Agugliano per la calorosa accoglienza e l'Associazione La Guglia per l'organizzazione di un Festival nazionale del Teatro dialettale di così interessante portata. Un numerosissimo pubblico ha partecipato attivamente allo spettacolo e ha atteso un Cirilli disponibilissimo, dopo lo spettacolo, per foto e autografi.

I PREMI ASSEGNATI

Miglior regia - Raffaele Furno (Filumena)

Miglior attore protagonista - Sante Latini (Ladro di razza)

Migliore attrice protagonista - Soledad Agresti (Filumena)

Miglior attore non protagonista - Alessandro Bruni (Ladro di razza)

Miglior attrice non protagonista - Margherita Caciorgna (Ladro di razza)

Miglior attore caratterista - Sandro Calabrese (Ben Hur)

Migliore attrice caratterista - Nadia Dal Sala (Il marito di mio figlio)

Migliore scenografia - Ladro di razza.

Premio speciale della giuria allo spettacolo "Mia famiglia" per il tema trattato.

Per la giuria dei giovani i premi assegnati sono stati:

Miglior attore promettente - Ugo Fonti (Filumena)

Migliore attrice promettente - Nadia Dal Sala (Il marito di mio figlio)

Premio Giovani a teatro - Filumena.

La giuria popolare che ogni sera ha potuto giudicare lo spettacolo a cui ha assistito, essendo dotata di un foglio prestampato con voti dal 6 al 10, ha scelto di premiare la divertente commedia "Il marito di mio figlio". A presiedere alla cerimonia di consegna dei premi è stato invitato l'onorevole Piergiorgio Carrescia che non ha mancato di congratularsi direttamente con i vincitori o con i rappresentanti delle compagnie in sostituzione dei premiati. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento