Cronaca Centro storico / Via Palestro

Festa dell'Energia, tante le attività in programma: si parte sabato in Piazza Pertini

Gli attori conivolti sono davvero tanti tra Legambiente, Talent, PM Model, E-movere, e le tante associazioni sportive dell'Estra Prometeo Sport Club

Tutto pronto per la Festa dell’Energia promossa da Estra Prometeo in collaborazione con il Comune e Legambiente Marche sul tema del risparmio energetico. In programma tante attività dedicate ai ragazzi nel corso di una manifestazione che avrà luogo in Piazza Pertini a partire dalle 10.00 tra momenti ludici, laboratori, manifestazioni sportive e l’originale festa degli aquiloni.

Gli attori conivolti sono davvero tanti tra Legambiente, Talent, PM Model, E-movere, e le tante associazioni sportive dell’Estra Prometeo Sport Club. I bambini potranno effettuare laboratori di programmazione robotica, di riciclo, di musica creativa e di aquiloni e potranno provare tanti sport delle associazioni sportive presenti in Piazza Pertini: il football e il Rugby, la Vela e il Windsurf, il Pattinaggio, la Mountain Bike, il Basket, l’Atletica. Spazio anche alle scuole che a partire dalle 9.30 parteciperanno al teatro delle Muse alle premiazioni del concorso “EnergicaMente” che ha coinvolto oltre 1300 studenti. A introdurre i lavori il presidente di Prometeo Estra Marco Gnocchini, il presidente di Legambiente Marche Francesca Piccinini e le autorità cittadine. A vincere gli ambiti premi del contest saranno gli studenti che si sono fatti promotori dei messaggi più green.

La partecipazione a Energicamente ha coinvolto nelle Marche e nell’Umbria 24 scuole tra classi V delle scuole primarie e scuole secondarie di primo grado. Il progetto Energicamente, nato in Toscana e alla sesta edizione, è uno dei più importi progetti didattici del Centro Italia dove ha coinvolto fino ad oggi oltre 6mila ragazzi. I percorsi didattici sul tema dell’energia si sviluppano attraverso il lavoro di gruppo e si avvalgono di esperimenti sui temi dei cambiamenti climatici, effetto serra, efficienza energetica ed energie rinnovabili, in un quadro generale legato agli stili di vita sostenibili. «Energicamente è un progetto che educa alla buona cittadinanza portando nelle scuole la diffusione delle buone pratiche al risparmio energetico e all’uso intelligente dell’energia - sostiene Gnocchini, presidente di Prometeo Spa –Estra Prometeo sostiene lo sviluppo economico del territorio anche attraverso questo importante progetto culturale ed educativo».

«Solo grazie alle energie rinnovabili riusciamo a immaginare le città del domani come luoghi più verdi e più vivibili per le generazioni future – ha dichiarato Francesca Pulcini, presidente di Legambiente Marche - per questo da anni, grazie a questo fondamentale progetto promosso da Estra Prometeo in collaborazione con Giunti Progetti Educativi, informiamo gli studenti e le loro famiglie sull’importanza delle fonti rinnovabili, rendendoli, così, cittadini più consapevoli e attenti ai temi del risparmio energetico e della sostenibilità ambientale». I due concorsi ai quali hanno preso parte gli studenti anconetani sono “Ri-Energy” e “Green Pirates”: il primo si compone di un questionario rivolto alle famiglie che comprende domande sulle abitudini domestiche relative al consumo di energia. In premio, quattro buoni di differente valore (tra i 400 e i 1000 euro) per la fornitura gratuita di gas metano alle famiglie. Il secondo è un concorso online rivolto alle classi che hanno pubblicato contenuti sul risparmio energetico e l’ambiente (testi, video, foto, disegni), sul sito web www.greenpirates.org, elaborati insieme agli insegnanti e poi votati online. I premi per le classi vincitrici consistono in materiale didattico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa dell'Energia, tante le attività in programma: si parte sabato in Piazza Pertini

AnconaToday è in caricamento