Il cielo del parco si colora, occhi all'insù per la "Festa degli Aquiloni"

I bambini accompagnati dalle loro maestre insieme con gli “anziani” del gruppo di “Longevità Attiva” hanno fatto volare insieme gli aquiloni nel cielo complice anche la bella giornata e il vento favorevole

Sguardi al cielo al parco della Cittadella per la manifestazione “Festa degli Aquiloni” organizzata ieri mattina dall'ufficio Città Sane del Comune di Ancona. Il parco è stato occupato dai bambini delle seconde elementari delle scuole primarie “Antognini” e “Faiani”,  quattro classi per un totale di circa 96 bambini che hanno fatto volare i loro aquiloni insieme con i volontari del progetto “Longevità Attiva”, un gruppo di non più giovanissimi che si occupano della manutenzione del parco.

Grazie al sostegno dell'azienda Publiesse di Ancona, ad ogni bambino è stata donata una maglietta ed un cappellino a ricordo della manifestazione. I bambini accompagnati dalle loro maestre insieme con gli “anziani” del gruppo di “Longevità Attiva” hanno fatto volare insieme gli aquiloni nel cielo complice anche la bella giornata e il vento favorevole. Tanti anche i genitori che hanno partecipato con entusiasmo alla manifestazione alla quale era presente anche iLuciano Pongetti esperto aquilonista, una vera autorità in materia, che alla veneranda età di 90 anni ancora si dedica a questa passione creando bellissimi aquiloni colorati. 

Pongetti ha collaborato e partecipato attivamente al progetto portando nelle scuole la sua esperienza ed insegnando alle maestre la tecnica per preparare dei semplici aquiloni adatti ai bambini che guidati dalle insegnanti ne hanno costruito di coloratissimi. La manifestazione ha riscosso molto successo puntando anche sul rapporto e sullo scambio intergenerazionale tra piccoli ed anziani tanto che si pensa di riproporlo anche l'anno prossimo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

Torna su
AnconaToday è in caricamento