menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Tenta di colpire il marito con un ferro da stiro, la lite familiare agita la notte del vicinato

Il tentativo della donna di 45 anni nei confronti del partner è stato bloccato dai poliziotti, intervenuti per le urla che si udivano in casa

Avrebbe tentato di colpire il marito alla testa con un ferro da stiro durante una lite familiare. Momenti di tensione la scorsa notte in un appartamento nei pressi di via Martiri della Resistenza.

La donna, 45 anni di Ancona, a quanto risulta in preda ai fumi dell’alcol, ha scagliato a terra piatti e altri oggetti domestici. Sul posto sono intervenute due pattuglie delle volanti e un’ambulanza della Croce Gialla ma davanti agli stessi soccorritori la donna avrebbe impugnato un ferro da stiro per colpire il marito, tentativo bloccato sul nascere dagli stessi poliziotti. La 45enne è stata poi accompagnata al pronto soccorso di Torrette dove è rimasta in osservazione per diverse ore.

Sempre la notte scorsa una 45enne ha iniziato a urlare e dare in escandescenze nelle vicinanze della Coop di Corso Carlo Alberto. Inutile l’intervento del marito. Provvidenziale invece quello dell’ambulanza della Croce Gialla, il cui autista è stato identificato dalla donna come Gesù in persona.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento