Ferragosto, malori in spiaggia: soccorsi a Mezzavalle e Palombina

Due gli interventi di soccorso di bagnanti che hanno accusato un malore sulle spiagge anconetane: in entrambi i casi il pronto intervento dei soccorritori ha portato i bagnanti in ospedale senza difficoltà

La spiaggia di Mezzavalle (immagine web)

Due gli interventi di soccorso di bagnanti che hanno accusato un malore sulle spiagge anconetane: a riportare le notizie è il Resto del Carlino.

MEZZAVALLE. Una signora anconetana si è sentita male sulla spiaggia di Mezzavalle ed è stata soccorsa dal gommone “Papa Charlie”, che l’ha portata fino al Molo di Portonovo. Ad attenderla lì un’ambulanza della Croce Gialla di Camerano, che l’ha portata subito in ospedale.

PALOMBINA. Un bagnante osimano di 28 anni, G.C., ha accusato invece un malore a Palombina Nuova – con ogni probabilità un colpo di calore – alle 14 e 45. Il ragazzo è stato subito soccorso dal quad sanitario e portato a Torrette da un mezzo di soccorso della Croce Gialla di Falconara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus si propaga nelle Marche, quasi 100 persone in isolamento in tutte le province

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Coronavirus, altri 2 tamponi positivi: salgono a 3 i casi nelle Marche

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

Torna su
AnconaToday è in caricamento