Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Era stato fermato con la droga e una pistola carica, condannato a 6 anni

Stamattina si è tenuto il processo dove hanno testimoniato i militari e poi si è proceduto alla discussione. L’uomo era accusato di spaccio di sostanze stupefacenti, porto abusivo di armi e detenzione di oggetti atti ad offendere

I Carabinieri di Ancona lo avevano trovato con diversi etti di droga, un tirapugni e una pistola pronta a fare fuoco. Per questo oggi al tribunale di Ancona, il giudice monocratico Francesca De Palma ha condannato a 6 anni di reclusione l’anconetano M.M. 33 anni con precedenti, difeso dall'avvocato Francesca Petruzzo (in foto). L’uomo era stato fermato lo scorso 5 ottobre mentre scambiava qualcosa con un 20enne in via Michelangelo Buonarroti. Il 33enne se ne stava andando di gran carriera e aveva acceso l’auto quando è stato bloccato dai militari, che gli hanno trovato tra le gambe 250 grammi di hashish. In auto aveva anche un tirapugni e un coltello di 19 centimetri. Immediata la perquisizione domiciliare. Nel garage, in una borsa da donna, gli investigatori hanno scoperto 350 grammi di hashish, 100 grammi di cocaina e una pistola: una modello 85 automatica munita di caricatore con due cartucce inserite.Francesca Petruzzo-2

Stamattina si è tenuto il processo dove hanno testimoniato i militari e poi si è proceduto alla discussione. L’uomo, accusato di spaccio di sostanze stupefacenti, porto abusivo di armi e detenzione di oggetti atti ad offendere, dovrà scontare una pena di 6 anni, la stessa che aveva chiesto anche lo stesso pubblico ministero. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Era stato fermato con la droga e una pistola carica, condannato a 6 anni

AnconaToday è in caricamento