Cronaca

Offagna: giravano sul camion con attrezzi da scasso, fermati

Insospettiti dal loro atteggiamento ambiguo, i militari hanno scoperto che i due stavano svolgendo attività di raccolta e gestione di rifiuti ferrosi senza autorizzazione e nascondevano sotto i sedili arnesi da scasso

I carabinieri di Offagna hanno fermato due cittadini rumeni, G.R.F. 31enne e G.I. 42enne, entrambi domiciliati a Silvi Marina, mentre circolavano a bordo del loro autocarro Iveco.

Insospettiti dal loro atteggiamento ambiguo, i militari hanno scoperto che i due stavano svolgendo attività di raccolta e gestione di rifiuti ferrosi senza essere muniti della prevista autorizzazione e detenevano, nascosti sotto i sedili, arnesi e strumenti atti allo scasso di porte e serrature.

I due sono stati quindi deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona per esercizio dell’attività di gestione di rifiuti senza autorizzazione e possesso ingiustificato di strumenti da scasso, in violazione agli articoli 110 e 707 c.c. e dell’atr.256 D.Lgvo nr. 152/2006.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Offagna: giravano sul camion con attrezzi da scasso, fermati

AnconaToday è in caricamento