Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Jesi: fermati in auto con attrezzi da scasso, tre denunce

I tre hanno fornito indicazioni molto evasive circa la loro presenza a Jesi e due di loro, i passeggeri, hanno dichiarato di non avere i documenti, fornendo generalità poi dimostratesi false

Venerdì sera attorno alle ore 21 i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Jesi hanno fermato in via Monteroberto una Citroen con a bordo tre uomini, tutti con diversi precedenti e originari di Napoli. I tre uomini e la loro vettura sono  stati perquisiti e i Carabinieri hanno rinvenuto nel bagagliaio dell’auto alcuni strumenti di effrazione: un taglierino, torce e guanti.

I tre hanno fornito indicazioni molto evasive circa la loro presenza a Jesi e due di loro, i passeggeri, hanno dichiarato di non avere i documenti, fornendo generalità poi dimostratesi false. Portati in caserma e fotosegnalati, sono stati identificati in N.G. di anni 42, M.S. di anni 26, I.C. di anni 42, e sono stati tutti denunciati per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso, porto abusivo di armi e strumenti atti ad offendere, nonché falsa attestazione sull’identità.

Nei loro confronti sono stati proposti tre fogli di via dal comune di Jesi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesi: fermati in auto con attrezzi da scasso, tre denunce

AnconaToday è in caricamento