Senigallia: di ritorno dal rave party con la marijuana, due denunce

Fermati in zona stazione per un semplice controllo, la coppia è stata tradita dal nervosismo del più giovane. Con loro tre involucri contenenti circa 20 grammi di sostanza stupefacente

Hanno detto di essere di ritorno da un rave party svoltosi nella notte di domenica (in una non meglio specificata località di confine tra le Marche e l’Umbria) i due cittadini deferiti in stato di libertà dagli agenti del Commissariato di Senigallia, trovati in possesso di tre involucri contenenti circa 20 grammi di marijuana.

La coppia, G.P, di anni 42, e T.M., di anni 31, entrambi residenti in provincia di Brescia, è stata fermata per un controllo nella serata di ieri in prossimità della Stazione ferroviaria, a bordo della loro auto. Il nervosismo mostrato dal più giovane aveva spinto i poliziotti ad approfondire il controllo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Maxi parcheggio e luminarie: tutto pronto a Vallemiano, l’Eurospin apre i battenti 

Torna su
AnconaToday è in caricamento