menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strage in discoteca, il bollettino dell'ospedale: 7 feriti rimangono ancora gravi

Le loro condizioni seppur stabili sono ancora critiche e la prognosi permane come riservata. Questo il bollettino aggiornato a domenica mattina da parte dell'ospedale di Ancona

«I 7 ragazzi arrivati in codice rosso nella giornata di ieri e ricoverati presso le Terapie Intensive aziendali, sono ancora gestiti presso gli stessi reparti. Le loro condizioni seppur stabili sono ancora critiche e la prognosi permane come riservata. Si tratta di pazienti che oltre al trauma hanno subito un periodo più o meno prolungato di asfissia le cui conseguenze andranno valutate nel tempo». Inizia così il bollettino dell'ospedale regionale di Torrette sulle condizioni dei feriti ricoverati da ieri mattina dopo la strage all'interno della discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo, dove cinque giovani tra i 14 ed i 16 anni ed una mamma di 39 anni hanno perso la vita. 

Ciascun paziente ricoverato sta seguendo un protocollo terapeutico diversificato a seconda delle condizioni cliniche e dei suoi specifici bisogni assistenziali. Ieri i medici avevano confermato anche l'arrivo di un ottavo paziente accettato con codice rosso che per fortuna al momento è in miglioramento e nelle prossime ore verrà dimesso. Tutti gli altri pazienti accettati con codice verde nella giornata di ieri sono stati dimessi mentre sono stati accolti in questi minuti altri 2 pazienti con lo stesso codice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rione Pinocchio, perché si chiama così? (La statua non c’entra)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento