Cronaca

Chiarvalle: minorenne fermato con marijuana e droga sintetica

In corso controlli di prevenzione dello spaccio di sostanze stupefacenti tra giovani e giovanissimi. I carabinieri di Jesi: "Fenomeno in costante crescita che crea molta preoccupazione"

Ieri sera, nel corso di una specifica operazione di prevenzione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nei confronti dei giovani e dei giovanissimi, i carabinieri di Chiaravalle hanno trovato un minorenne italiano in possesso di pochi grammi di marijuana e due dosi di sostanza stupefacente sintetica “MD”.
La Procura della Repubblica ha disposto l’accompagnamento e l’affidamento del minore ai genitori in attesa del processo.


Scrive la Compagnia dei Carabinieri di Jesi: “Il fenomeno, in costante crescita, crea molta preoccupazione in relazione alla giovane età dell’arrestato e anche in considerazione del tipo di droga sequestrato (l’MD è un allucinogeno che crea gravi danni al sistema nervoso). Proseguono i controlli soprattutto nei pressi delle scuole e dei locali frequentati dai giovanissimi.”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiarvalle: minorenne fermato con marijuana e droga sintetica

AnconaToday è in caricamento