rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca Loreto

Le (strette) vie del centro come Fast & Furious, ma non è un film: il giovane sfida i carabinieri a 150 km orari

Il ragazzo ha bruciato l'alt dei carabinieri, poi ha ingaggiato un duello ad alta velocità tra le stradine del centro con i militari che lo inseguivano

LORETO - Testa a testa con l'auto dei carabinieri. Duello ad alta velocità per le vie di Loreto. E' successo ieri quando un'Alfa Mito guidata da un 24enne ha bruciato l'"alt" dei militari. Ha accelerato e l'inseguimento ha sfiorato i 150 chilometri orari tra le strade del centro cittadino. Il 24enne ha poi perso il controllo dell'auto su una strada sterrata ed è stato identificato dai carabinieri del Norm di Osimo. Patente sospesa e fermo del mezzo, ora rischia anche la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale. 

 Oltre al fermo del mezzo, gli è stata nuovamente sospesa la patente di guida. Sono in corso ulteriori accertamenti da parte delle forze dell'ordine e non è escluso possa essere formalizzata nei suoi confronti una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale. Nel trambusto di sirene e lampeggianti, l'inseguimento non è passato inosservato ai residenti di Villa Musone che hanno subito ricollegato la presenza dei carabinieri all'ennesimo intervento per i furti seriali e le rapine che da mesi stanno seminando paura nella frazione, soprattutto tra gli anziani e le persone sole. Un tema approfondito giovedì scorso dal comitato di quartiere nel corso dell'assemblea pubblica alla quale hanno preso parte la maggioranza consiliare ed alcuni esponenti di opposizione, per fare il punto sulla situazione e valutare nuove azioni da intraprendere. Nell'occasione il sindaco Moreno Pieroni si è impegnato, tra le altre cose, «ad inoltrare al Prefetto la richiesta di esercitare un'azione pressoria sull'unica autorità che, a fronte del grande lavoro svolto in questi mesi dai carabinieri, ha ora in mano tutta la documentazione per adottare le auspicate misure: la Procura di Ancona».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le (strette) vie del centro come Fast & Furious, ma non è un film: il giovane sfida i carabinieri a 150 km orari

AnconaToday è in caricamento