Fase-2, via libera nelle Marche a guide turistiche, parchi tematici e luna park

Il governatore Luca Ceriscioli ha approvato un decreto in materia di turismo: riprendono anche gli spettacoli viaggianti

Foto di repertorio

Via libera alle attività delle professioni turistiche, dei parchi tematici, dei parchi divertimenti permanenti e degli spettacoli viaggianti. Lo stabilisce il decreto regionale 181 approvato dal presidente Luca Ceriscioli nell’ambito delle misure per la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 in materia di turismo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da oggi (26 maggio 2020) è quindi consentito:

  • L’esercizio delle attività delle professioni turistiche di cui al codice Ateco 79.90.20 in cui sono inclusi: guide turistiche, accompagnatori turistici, tecnici di comunicazione e marketing, guide naturalistiche, nonché le professioni turistiche e gli accompagnatori cicloturistici. Queste attività dovranno essere espletate secondo le previsioni normative vigenti e nel rispetto di quanto previsto dai Dpcm, garantendo tutte le norme di sicurezza relative alla limitazione del contagio da Covid-19 e in coerenza con le linee guida approvate con Dgr 631 del 25/05/2020 – “Approvazione delle linee guida operative per la prevenzione, gestione, contrasto e controllo dell’emergenza Covid-19 nelle attività svolte dalle professioni turistiche – art. 46 l.r. n.9/2006”;
  • L’esercizio delle attività dei parchi tematici, parchi divertimenti permanenti (come parchi avventura, parchi acquatici) e spettacoli viaggianti (luna park) ad altri eventuali contesti di intrattenimento in cui sia previsto un ruolo interattivo dell’utente con attrezzature e spazi. Anche queste attività dovranno essere espletate secondo le previsioni normative vigenti e nel rispetto di quanto previsto dai Dpcm, garantendo tutte le norme di sicurezza relative alla limitazione del contagio da Covid-19 e in coerenza con le linee guida approvate dalla Conferenza Stato Regione il 22 maggio con doc. prot. 20/92/CR01/Cov19 pagina 32 e 33. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Elezioni regionali Marche, bordata della Mancinelli che boccia Mangialardi

  • Meteo, l'autunno irrompe sulle Marche: in arrivo temporali e crollano le temperature

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento