rotate-mobile
Cronaca

Non è in casa al momento del controllo dei domiciliari: «Ero in farmacia per comprare le medicine a mio marito»

La donna, 51 anni, era sottoposta ai domiciliari. Si è allontanata per andare in farmacia, ma senza avvisare la polizia

ANCONA - Sottoposta ai domiciliari, esce di casa per comprare dei farmaci senza avvisare la polizia. Gli agenti non la trovano nell'abitazione durante il controllo e per lei è scattata la denuncia.

Ad aprire la porta ai poliziotti, ieri sera, è stato il marito. E' stato lui a spiegare che la moglie, 51enne, era uscita per comprargli dei farmaci. La donna, avvisata a quel punto dal coniuge via telefono, è rientrata pochi minuti dopo e ha dato la stessa versione agli agenti. Non aveva i farmaci perché la vicina farmacia, a suo dire, era chiusa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non è in casa al momento del controllo dei domiciliari: «Ero in farmacia per comprare le medicine a mio marito»

AnconaToday è in caricamento