rotate-mobile
Cronaca

Fantasanremo, boom di squadre: oltre 3 milioni. Il Bar di Papalina dalle Marche alla città dei fiori

Tutto è nato nel 2020 al bar Corva di Nicolò Peroni, per tutti Papalina, a Porto Sant’Elpidio. All’inizio parteciparono al gioco 47 squadre, oggi sono arrivate a 3 milioni e 600 mila. Tutta Italia vuole giocare al Fantasanremo per vincere la “gloria eterna”

ANCONA - E’ ormai diventato un appuntamento fisso per tutti gli amanti del Festivàl, ma non solo. Infatti a partecipare al Fantasanremo sono anche coloro che la kermesse non l’hanno mai più di tanto seguita. Ma il gioco inventato da un gruppo di amici, frequentatori del bar Corva di Nicolò Peroni, detto Papalina, a Porto Sant’Elpidio è diventato ormai un must. E dalle 47 squadre iscritte nel 2020 si è arrivate alle 3 milioni e 600 mila di quest’anno. Numero che è destinato a crescere, perchè gli organizzatori del Fantasanremo hanno prorogato le iscrizioni fino alle 15 di oggi (7 febbraio). «Non ce l’aspettavamo assolutamente che saremmo arrivati ad un numero così alto di iscritti» ammette lo stesso Papalina, che già da oggi, con tutto il gruppo di amici e fondatori del Fantasanremo, si è trasferito nella città dei fiori per la settimana santa del Festival.

Le Marche a Sanremo

Tutta la ciurma del bar Corva è arrivata a Sanremo. «Siamo 16 in totale - racconta Papalina - avremo un corner vicino al Palafiori dove ricreeremo l’atmosfera del bar nelle serate in cui guardavamo il Festival per giocare al Fantasanremo. Guarderemo insieme le puntate, le commenteremo, faremo i conteggi dei bonus. Esattamente come succedeva al bar, perchè fin dall’inizio ci siamo detti: il bar non si separerà mai». E infatti, tutti insieme, sono stati invitati a raggiungere la kermesse. Ma sebbene sul palco dell’Ariston i ragazzi del Fantasanremo non ci andranno, grazie al gioco è come se ci fossero. Perchè tra le tante follie previste dal Fantasanremo per far acquistare bonus alle squadre in gara, ci sono una serie di azioni che gli artisti dovranno commettere proprio quando si trovano in scena. Ad esempio: batti cinque con Gianni Morandi, l’artista bacia la telecamera, fare stage diving (ovvero lanciarsi dal palco), e tutta un’altra serie di gesta eroiche che potrebbero far svettare il giocatore in cima alla classifica. Novità dell’edizione 2023: il caffè sospeso con Papalina: «l’artista che lascia il caffè sospeso nel nostro bar fa guadagnare 25 punti alla squadra» spiega Nicolò.

Il successo

Ormai il Fantasanremo è entrato a pieno titolo a far parte del Festival, tanto che gli stessi artisti in gara hanno iscritto la propria squadra. «Lo hanno fatto almeno il 70% dei cantanti in gara» afferma Nicolò. E dal bar di Sanremo ci saranno anche delle dirette social sui profili ufficiali del Fantasanremo a cui parteciperanno anche alcuni dei cantanti. «Tananai ha confermato la sua partecipazione» continua Papalina. Mentre con Amadeus lo staff del Fantasanremo si deve ancora incontrare. Ma guai a dire che il gioco diventato così popolare è uno dei motivi di successo del Festival. «Il successo di Sanremo lo si deve prima di tutto ad Amadeus - commenta Nicolò - noi siamo qui soltanto per divertirci insieme a tutti coloro che vogliono giocare al Fantasanremo». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fantasanremo, boom di squadre: oltre 3 milioni. Il Bar di Papalina dalle Marche alla città dei fiori

AnconaToday è in caricamento