Cronaca Via Pantiere

Castelbellino: cinque persone intossicate dal monossido

Padre, madre e tre figli minorenni sono rimasti intossicata dalle esalazioni di monossido di carbonio sprigionatesi da un braciere. Tutti ricoverati in camera iperbarica a Fano

Una famiglia nordafricana di 5 persone (padre, madre e tre figli minorenni) é rimasta intossicata dalle esalazioni di monossido di carbonio sprigionatesi da un braciere in un'abitazione in via Pantiere di Castelbellino.

Il fatto è successo mercoledì notte, mentre i bambini stavano dormendo. I due adulti, sentendosi male, sono riusciti a chiedere aiuto. Sono arrivati il 118 e i vigili del fuoco. Tutta la famiglia è stata ricoverata presso la camera iperbarica di Fano.

Fonte: ANSA
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelbellino: cinque persone intossicate dal monossido

AnconaToday è in caricamento