Cronaca

Montemarciano: falsi addetti Multiservizi truffano anziani

I truffatori sarebbero dotati di una fantomatica "apparecchiatura per il rilevamento di gas nocivi", e sottrarrebbero danaro contante e monili in oro perché, a loro dire, "a rischio contaminazione"

E’ stata segnalata alla Centrale Operativa della Compagnia di Senigallia la presenza di una o due persone che, indossando la tuta da lavoro della Multiservizi, sarebbero riusciti ad accedere nelle abitazioni per truffare e derubare soprattutto gli anziani.
I truffatori sarebbero dotati di una fantomatica “apparecchiatura per il rilevamento di gas nocivi”, e sottrarrebbero danaro contante e monili in oro perché, a loro dire, “a rischio contaminazione”.

I Carabinieri hanno subito potenziato il servizio di prevenzione e controllo del territorio e specificano che “la migliore prevenzione, anche in questo caso, è quella posta in essere dai singoli cittadini”.

Falsi addetti Multiservizi erano stati segnalati dalla stessa azienda anche a Chiaravalle: non si ha la certezza che si tratti degli stessi criminali, ma ovviamente conviene comunque prestare attenzione in tutto il territorio provinciale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montemarciano: falsi addetti Multiservizi truffano anziani

AnconaToday è in caricamento