Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Falconara Marittima

Via Saline, sopralluogo per ripristinare le strade: si allontana l'ipotesi campo profughi

Comune e Società Autostrade in visita sulle vie disastrate dal passaggio dei camion per i lavori della terza corsia. Intanto i primi container iniziano ad andarsene

Un sopralluogo in via Saline per verificare la condizione dell'asfalto stradale che va riportato a nuovo subito dopo la fine dei lavori per la terza corsia in A14. Il Comune e la Società Autostrade hanno fatto il punto della situazione nel tratto falconarese di via Saline ma anche in alcune vie di Castelferretti come via Montale, via Aleardi, via Santa Maria in direzione Cassero. Tutte vie di accesso ai cantieri o al campo base che, utilizzati da mezzi pesanti, hanno trasformato l'asfalto in superficie lunare piena di crateri e tratti sconnessi. Per il Comune c'erano gli assessori Matteo Astolfi e Clemente Rossi con i dipendenti dell'ufficio tecnico comunale. 

Le parti si sono accordate per un nuovo incontro da effettuare a stretto giro di posta. Dall'incontro sarebbe inoltre emerso che parte dei container del campo base degli operai, allestito in via Saline in questi anni di lavori, sono già stati smantellati. Gli stessi residenti della zona hanno visto nei giorni scorsi movimenti in questo senso. Il che li ha fatti ben sperare sul tramonto dell'ipotesi di adibire l'area a campo profughi, come avanzato dalla Prefettura di Ancona. Indicazione che aveva portato i cittadini a manifestare la loro contrarietà con cortei e sit in e i Comuni di Camerata Picena e Falconara, votare nei rispettivi consigli comunali un documento a sostegno del no

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Saline, sopralluogo per ripristinare le strade: si allontana l'ipotesi campo profughi

AnconaToday è in caricamento