Cronaca

Falconara, tentato furto all'Eurospin: ladri messi in fuga dall'allarme

Sensori oscurati e fili tagliati per colpire il market di Villanova. L'allarme suona ugualmente e i ladri scappano

I ladri tentato il blitz all'Eurospin di Villanova ma nonostante fili tagliati e sensori oscurati con il nastro adesivo l'allarme scatta ugualmente e il colpo sfuma. E' successo l'altra notte all'interno del piazzale del supermercato alla fine di Villanova nei pressi della raffineria Api.

Ignoti hanno prima oscurato con del nastro adesivo i sensori. Poi hanno tagliato i fili dell'allarme antifurto. Una volta fatto questo, hanno forzato una porta laterale con un cacciavite. L'allarme tuttavia è scattato lo stesso attirando sul posto metronotte e carabinieri della Tenenza.

Ovviamente i ladri si era volatilizzati. I carabinieri hanno ipotizzato un espediente dei ladri per commettere il furto. Far scattare l'allarme, far intervenire le forze dell'ordine, attendere il ritorno alla calma per poi colpire indisturbati. Piano sfumato anche per la presenza, fino all'apertura di un addetto dell'esercizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falconara, tentato furto all'Eurospin: ladri messi in fuga dall'allarme

AnconaToday è in caricamento