Cronaca

Falconara, tutti in forma per lo "Sport Day" del Roccheggiani

Grande successo per l'iniziativa di avvicinamento allo sport organizzata allo stadio Roccheggiani da associazione Futura, Comune e società sportive. Giornata di sport, esibizioni e solidarietà

"Una grande giornata di sport in un Roccheggiani pieno di famiglie e di giovani". È raggiante Andrea Zampini, presidente dell'associazione Futura all'indomani del Falconara Sport Day, la manifestazione che si è tenuta domenica 6 settembre e che ha messo in luce le varie realtà sportive cittadine. "Ci siamo rimboccati le maniche - prosegue Zampini - e siamo riusciti a far crescere questa manifestazione che lo scorso anno ha avuto la sua edizione zero. Esperimento riuscito. La conferma che Falconara ha grandi risorse umane e che lavorando insieme nulla è impossibile".

Ottima l'affluenza – circa 4000 persone durante il corso della giornata – che ha superato quella dello scorso anno. I visitatori hanno avuto la possibilità di provare le discipline sportive proposte dalle società negli stand allestiti tra il rettangolo di gioco, la pista di atletica e le pertinenze del Roccheggiani. Non sono mancate le sorprese. Agli ospiti già annunciati, Gianluca Graziosi, coach del Volley Potentino e le due azzurre della Nazionale di calcio a 5 femminile, Martina Mencaccini e Sofia Luciani (entrambe del Città di Falconara), si sono aggiunte le gradite visite di Roberto Masciarelli, campione del mondo di volley nello storico dream team allenato da Julio Velasco, e Alessio Guerri, atleta paraolimpico che ha sfidato la sclerosi multipla correndo da Jesi a Roma. L'evento, organizzato da Futura con gli assessorati allo Sport, alle Politiche Giovanili e alle Politiche Sociali del Comune di Falconara e le società sportive si è dunque confermato come appuntamento di chiusura della stagione estiva con gli occhi puntati verso l'inizio della stagione agonistica 2015/2016. Sport ma anche solidarietà e sociale con la presenza delle associazioni Gasph, Avis e Il Sorriso di Daniela.

Durante la manifestazione è stato assegnato anche il Premio Futura che l'associazione ha istituito come riconoscimento dell'impegno e la dedizione che porta ai risultati. Quest'anno è stato conferito a Mattia Menghini, giovanissimo atleta della Falcons Accademy, bronzo europeo con la nazionale azzurra ai recenti campionati cadetti di Strasburgo. Secondo Clemente Rossi, vicesindaco e assessore allo Sport è "importate valorizzare la nostra struttura principale. Il Comune sta investendo nelle strutture perché vogliamo vedere sempre il Roccheggiani così pieno. Per il calcio ma non solo" mentre per l'assessore alle Politiche Giovanili Stefania Signorini si è trattato di un'occasione di aggregazione importantissima per la città che ospita anche il Liceo Scientifico a indirizzo sportivo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falconara, tutti in forma per lo "Sport Day" del Roccheggiani

AnconaToday è in caricamento