Cronaca

Falconara, poca igiene in un bar: 2.000 euro di multa per il titolare

Controlli a tappeto su alimentari, bar e phone center da parte di carabinieri e Polizia Municipale. Alimentari stranieri senza documentazione per la tracciabilità dei prodotti: rischiano fino a 4500 euro di multa

Bagni sporchi e poca igiene in magazzino, maxi multe da 2000 euro per un bar di Falconara. Le sanzioni (due dello stesso importo per altrettante infrazioni) sono state elevate ai danni del gestore di un bar falconarese questa mattina al termine di una serie di controlli messi in piedi dai carabinieri della Tenenza di Falconara, sotto la guida del comandante Roberto Frittelli, con l'ausilio dei militari del Nas e della Polizia Municipale.

In tutto sono state controllate 20 persone, di cui 18 straniere, in sei esercizi pubblici: 2 bar, 3 info point e 2 alimentari.
Il bar sanzionato, gestito da italiani, è risultato non a norma secondo le normative sull'igiene e sulla conservazione degli alimenti: bagni sporchi e alimentari confezionati tenuti in un locale angusto, sporco e privo di pavimentazione.

L'operazione non finisce qui. I due alimentari, gestiti da stranieri, non erano in possesso di documentazione attestante la tracciabilità dei prodotti venduti. Il Nas ha quindi redatto un verbale di richiesta di documentazione che i titolari dovranno esibire a breve. L'assenza dei documenti comporta sanzioni molto elevate. Fino a 4500 euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falconara, poca igiene in un bar: 2.000 euro di multa per il titolare

AnconaToday è in caricamento