Falconara, grande successo per la mostra sull'eroe Bruno Santarelli

-Chiude domani la mostra fotografica sulla figura di Bruno Santarelli, falconarese e membro dell'equipaggio di uno dei due Mas che durante la Prima Guerra Mondiale, guidati da Luigi Rizzi, riuscirono ad affondare la corazzata austriaca Santo Stefano

FALCONARA -Chiude domani la mostra fotografica sulla figura di Bruno Santarelli, falconarese e membro dell'equipaggio di uno dei due Mas che durante la Prima Guerra Mondiale, guidati da Luigi Rizzi, riuscirono ad affondare la corazzata austriaca Santo Stefano.

Era il 10 maggio del 1018. La missione, subito ribattezzata l'Impresa di Premuda, è considerata la più grande di tutti i tempi dalla Marina italiana che, per questo, proprio il 10 maggio festeggia la sua giornata nazionale. 100 anni fa l'Italia entrava nella Prima Guerra Mondiale. Un conflitto lungo, doloroso che ha portato morte in ogni città. Anche Falconara, con i suoi 105 caduti è stata coinvolta.

Quello di Santarelli è un nome, oggi dimenticato dai più, che l'Associazione Futura - Falconara Marittima ha deciso di riportare sotto i riflettori. In collaborazione con l'assessorato alla Cultura, Club Falconara, associazione Marinai d'Italia, Circolo Cacciatori e Operai - Villanova, associazione Roberto Giri e Pro Loco, è stata realizzata questa mostra fotografica per ripercorrere la Storia ma anche l'impegno di questo nostro concittadino del passato. Buone le presenze registrate all’esposizione che ha aperto i battenti lo scorso 19 giugno. La mostra sarà ospitata nella Sala Gialla del Centro Pergoli fino al 29 luglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento