Falconara, mareggiata devastante: danni agli stabilimenti e sull'arenile

La spiaggia falconarese battuta dalle onde del mare. Sottopassi allagati. Il vicesindaco Rossi e le squadre di operai comunali sul posto fin dalle prime ore del giorno. Convocato il Coc

L'ondata di maltempo si è abbattuta con tutta la sua violenza anche sul litorale falconarese dove si contano danni ingenti alle attività balneari e al litorale. La zona più martoriata è quella che va dal sottopassaggio del Disco fino a Palombina Vecchia. 

Il sottopassaggio carrabile di via Goito, unico punto di accesso per i mezzi per la costa da Villanova fino a Torrette di Ancona, è finito sommerso. D'acqua prima, almeno 4 metri, di sabbia poi quando il mare ha rallentato la forza del moto ondoso.

La mareggiata è iniziata verso le 23 di ieri. L'allerta meteo era nota in Comune tanto che le squadre erano già pronte a intervenire. Attorno alle 6 del mattino le onde si sono spinte fino al muro della linea ferroviaria. Ovunque, oltre ai danni, detriti, spazzatura e legna proveniente dal fiume Esino. Il corso d'acqua, come anche i fossi che percorrono Falconara e Castelferretti si presentavano in piena ma con un scorrimento veloce. Sono rimasti monitorati per sicurezza. Danni anche sulla Flaminia con marciapiedi e strade allagate. La viabilità ha subito rallentamenti a causa dei detriti rovesciati sulla Flaminia all'altezza del Centro diurno Visintini.

In campo, oltre agli operai, la polizia municipale, i vigili del fuoco volontari, la protezione civile. Il vicesindaco Clemente Rossi, presente fin dalle prime ore in spiaggia, ha chiesto l'attivazione del Coc che è stato convocato a Palazzo Bianchi. Attorno alle 13 il primo punto della situazione. Nel pomeriggio, nuovo aggiornamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento