Cronaca

Botti di Capodanno: Falconara mette un limite orario

A Falconara "spari" consentiti solo tra le ore 21.30 del 31/12 e le 02.00 del primo gennaio 2013. Per proteggere "i soggetti più deboli, bambini, anziani, persone diversamente abili ed animali domestici"

Il Comune di Falconara ricorda che" vista la necessità di garantire la sicurezza pubblica dei cittadini che in particolare durante le feste natalizie sono soliti frequentare vie e piazze pubbliche" è sempre in vigore l’ordinanza sindacale che vieta a tempo indeterminato l’utilizzo “sulle pubbliche vie, nelle piazze e nei luoghi aperti al pubblico razzi a scoppio, mortaretti, petardi e giochi pirici esplodenti in genere, con la sola esclusione del lasso di tempo tra le ore 21.30 del 31/12 e le 02.00 del primo giorno di ogni anno”. Rimane invece consentito "l'uso di tutti i restanti giochi pirici non esplodenti, illuminati o colorati".
I trasgressori saranno passibili di sanzione amministrativa da 25 a 500 euro.

PROTEGGERE I DEBOLI. La motivazione è la seguente: " Tale decisione è stata presa per evitare l'uso, in particolare da parte di minori non accompagnati, in prossimità del capodanno di razzi a scoppio, mortaretti, petardi ed altro materiale esplodente in genere che costituiscono motivo di preoccupazione e paura per i soggetti più deboli, bambini, anziani, persone diversamente abili ed animali domestici."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botti di Capodanno: Falconara mette un limite orario

AnconaToday è in caricamento