Lavori pubblici, super lavoro per scuola e elezioni: il sindaco incontra i tecnici e operai

Un impegno, quello di operai e tecnici comunali, che nella mattinata di oggi, giovedì 24 settembre, è stato sottolineato dal sindaco Stefania Signorini

Operai comunali

FALCONARA - Hanno lavorato senza soluzione di continuità, anche il sabato e la domenica negli ultimi due weekend, in modo da preparare le scuole falconaresi al rientro degli studenti e, la settimana successiva, all’arrivo degli elettori. Un impegno, quello di operai e tecnici comunali, che nella mattinata di oggi, giovedì 24 settembre, è stato sottolineato dal sindaco Stefania Signorini: il primo cittadino ha voluto ringraziare personalmente i dipendenti dei lavori pubblici che nelle scorse settimane sono rimasti ‘in trincea’. Li ha incontrati insieme alla dirigente Eleonora Mazzalupi in via della Tecnica, sede del magazzino comunale.

«Quest’anno avete sostenuto ritmi di lavoro incalzanti – ha detto il sindaco Signorini a operai e tecnici – perché, oltre alla manutenzione ordinaria delle scuole prevista ogni anno, vi siete fatti carico dell’adeguamento dei plessi alle norme anti contagio. Vi ho visto in azione durante i sopralluoghi e il mio ringraziamento viene dal cuore. E’ stata una vera sfida che abbiamo vinto insieme, grazie al lavoro di squadra». Impegno e disponibilità a lavorare anche al di fuori dell’orario di lavoro hanno permesso di preparare al meglio tutti gli edifici scolastici nei tempi previsti. Un impegno che è proseguito anche lo scorso weekend sempre all’interno dei plessi scolastici: dal pomeriggio di venerdì gli operai comunali sono scesi di nuovo in campo per allestire i seggi e preparare gli alloggi dei militari, che sono stati poi smantellati dopo il voto, in tempo utile per consentire di igienizzare i locali prima del rientro degli studenti. «Voglio ringraziarvi per il vostro lavoro – ha concluso il sindaco – che ha permesso al Comune di garantire servizi fondamentali, legati al diritto all’istruzione e al diritto di voto».

«Grazie a tutti per il grandissimo miracolo che siete riusciti a realizzare – ha scritto ai dipendenti l’assessore ai Lavori Pubblici Valentina Barchiesi –. Aprire tutte le scuole, senza alcun cantiere e in sicurezza in una già compromessa situazione di stress, di tanti altri cantieri aperti in tutto il territorio e di mancanza di organico degli uffici, é stata veramente una sfida molto molto dura. Desidero ringraziarvi di cuore per il vostro straordinario impegno, spirito di sacrificio, la vostra disponibilità H24 e la vostra professionalità. Grazie alla dirigente, alla funzionaria, a tutti i tecnici, agli amministrativi, agli instancabili operai, grazie a tutti gli altri settori sui quali inevitabilmente ci sono state ripercussioni causate dal nostro stress. Sono orgogliosa di tutti voi».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Abbiamo una bella squadra che con disponibilità e professionalità riesce a far fronte a tutti gli impegni nonostante il numero sia ridotto – aggiunge l’assessore alle Manutenzioni Romolo Cipolletti – una disponibilità che spesso va al di là dei compiti assegnati. E’ intenzione dell’amministrazione comunale incrementare per alcuni dei dipendenti l’orario di lavoro e programmare un potenziamento dell’organico per far fronte a piccoli e grandi manutenzioni di cui ogni giorno la città ha bisogno».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Focolaio dopo una festa, Pietralacroce col fiato sospeso: anche il parroco in quarantena

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Bambini positivi, classi intere in quarantena: il virus corre nelle scuole dei piccoli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento