rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Falconara Marittima

Falconara - Lanterne, fuochi e wifi gratuita: così la spiaggia si fa bella

Domani oltre 2500 lanterne cinesi e a Ferragosto i fuochi d'artificio della Festa del Mare. In attesa di inaugurare la rete wifi gratuita in spiaggia, Falconara si lancia verso i mesi caldi della stagione balneare. L'assessore Signorini: "Falconara un esempio per qualità e offerta". Filippetti, Falcomar: "Siamo apprezzati in tutta le Marche ma dobbiamo recuperare in autostima"

“Abbiamo una spiaggia molto apprezzata, siamo pieni di eccellenze ma dobbiamo recuperare in autostima”. Il messaggio di Alessandro Filippetti, presidente Falcomar, il consorzio che riunisce i balneari di Falconara arriva diretto e senza tanti giri di parole nel giorno della presentazione dello spettacolo di domani sera, quando oltre 2500 lanterne cinesi saranno lanciate dalla battigia per andare a illuminare la notte falconarese.  Quarta edizione, quest’anno, e numeri da record. L’organizzazione – affidata alla New Event di Cristina Coscia – è riuscita all’ultimo a reperire altre lanterne visto l’alta richiesta degli chalet che hanno registrato le prenotazioni dei clienti. Parecchi ristoranti hanno il tutto esaurito. Difficile – anche se non impossibile – trovare un posto tavola libero per la serata di domani. Lancio previsto dalle 23 alle 23.45. Questo prevede l’accordo che il Comune ha stretto con Enac (con la quale occorre coordinarsi per non interferire con il traffico del Sanzio). Tassativamente dalla costa che sarà presidiata da polizia municipale, protezione civile e volontari antincendi boschivi. Per i ritardatari sarà anche aperto un punto vendita di lanterne (biodegradabili e con marchio CE, si raccomandano gli organizzatori in caso di acquisti “fai da te” presso altri esercizi) dalle 20.30 alle 22.30 allo stabilimento Siesta (ex Amato, nei pressi della piattaforma Bedetti).

Non saranno gli unici fuochi sulle acque cittadine. Già perché nonostante un bilancio di lacrime, sangue (e tagli) sono stati confermati anche i fuochi d’artificio di Ferragosto, Festa del Mare. Fuochi “sacri” per i falconaresi. Lo stesso sindaco Recanatini nelle estati 2006 e 2007, con i bilanci all’esame della Corte dei Conti e il Comune che si avviava al dissesto, ebbe la forza per rinunciarvi. Così anche quest’anno ma, spiega l’assessore al Turismo Stefania Signorini “con un taglio del budget del 30% rispetto allo scorso anno”. Circa 10mila euro.

Ferragosto coinciderà, più o meno, con l’avvio della wifi gratuita in spiaggia. I lavori di installazione inizieranno il 20 luglio. “Era un impegno preso e sia riusciti a tagliare anche questo traguardo – commenta la Signorini -. E appena completati i lavori su tutta la spiaggia sarà consentita gratuitamente per tutti i bagnanti la connessione wi-fi . ritengo che questa sia davvero una grossa opportunità per la nostra spiaggia e si inserisce in un lavoro di riqualificazione del litorale più in generale che è di grande qualità”. “Accogliamo con piacere la rete wifi – le fa eco Filippetti - che avevamo esplicitamente chiesto all’amministrazione e che pone all'avanguardia la nostra spiaggia. L’impegno dell’amministrazione e degli operatori consente a Falconara di ricevere attestati di stima da tutta la Regione. Cosa di cui si sono accorti anche molti operatori anconetani, come i Fiorini della Capannina, Strabacco Mare e gli altri”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falconara - Lanterne, fuochi e wifi gratuita: così la spiaggia si fa bella

AnconaToday è in caricamento