Cronaca

Falconara, Fiamme Gialle in spiaggia: sequestrate false griffe

Finanza e Polizia Municipale passano al setaccio il commercio abusivo sul litorale. Controllati numerosi ambulanti extracomunitari e sequestrata merce contraffatta. Un ambulante denunciato perché clandestino

Fiamme Gialle in versione balneare ieri mattina, 11 luglio, sulla spiaggia di Falconara per controllare la regolarità del commercio ambulante. Circa 20 uomini tra finanzieri della locale Tenenza e agenti della Polizia Municipale hanno pattugliato l'arenile controllando i commercianti in giro tra gli ombrelloni.

Maglie strette contro gli abusivi. Tutti extracomunitari. Alcuni in regola con le licenze ma in possesso, tra la merce in vendita, di capi di abbigliamento contraffatti. False griffe internazionali, circa 170 capi, che sono state sequestrate. Altri ambulanti, invece, erano totalmente irregolari. È stata sequestrata loro la merce: oltre 1800 indumenti. Tra i venditori, un extracomunitario clandestino che è stato denunciato perché privo di permesso di soggiorno.

"L’operazione conferma – dicono dal Comune - e rafforza il rapporto collaborativo tra diversi organi di controllo dello Stato che interagiscono efficacemente tra loro per obiettivi comuni che sono la tutela del rispetto delle leggi e la serenità del cittadino".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falconara, Fiamme Gialle in spiaggia: sequestrate false griffe

AnconaToday è in caricamento